NUOVI TREND DI ARREDAMENTO E DESIGN




Inondata dai molteplici imput della settimana del Design, risulta doveroso un breve resoconto delle numerose idee e dei molteplici spunti derivati dalla visita al Salone del mobile e Fuorisalone; la manifestazione in cui oltre 2000 espositori presentano le loro proposte che intrecciano tecnologia e design, flessibilità e soprattutto sostenibilità!
Una grande varietà di proposte e di generi, nei quali ho evidenziato alcuni fondamentali tendenze che hanno catturato in maniera particolare la mia attenzione:


 - Ciò che a mio avviso, può essere considerato un trend, è sicuramente la volontà di utilizzare il colore per caratterizzare gli ambienti, quindi diminuiscono fortemente le tinte neutre ed hanno una forte presenza i colori, e le trame materiche, sia per gli arredi, che per i complementi e le pareti. I divani ricoperti da cuscini, creano accordi e contrasti di colore molto attraenti, i salotti divengono scenografie e lo scenario è costituito dalle pareti colorate, tappeti variopinti, lampade e tanto tanto verde!!!

 - Importantissimo è il gioco di materiali, tessuti e fantasie che scopre accostamenti e contrasti per niente scontati (come i tavoli in legno massello derivati da tronchi volutamente effetto semifinito con  i piatti realizzati in marmo o pietra o come i divani in raso e pelle sovrastati da miriadi di cuscini in cavallino, pelliccia e velluto). Vincono su tutto specchi, lampade e lampadari, decorazioni e quadri.


 - Un altro intento comune è sicuramente l'uso di materiali pregiati, e soprattutto materiali naturali, con una grande predilezione per l'hand made,  grande importanza viene data alle finiture. Molto forte l'uso del legno per una serie di applicazioni innovative, abbinato alle resine, e a mille altri nuovi materiali.

Grande ritorno anche del marmo che la fa da padrone in tutti gli ambienti: dalla cucina che gli riserva intere isole completamente in marmo, da cui affiorano piani cottura, emergono cappe e si aprono ante di lavastoviglie semplicemente bussando!!! In soggiorno campeggiano  i grandi tavoli in marmo o anche sottilissime pareti in quarzo, agata e onice, retroilluminati dall'effetto molto suggestivo, per non parlare delle lampade in pietra e le vasche da bagno scavate nella roccia...

- Importante anche la ricerca di soluzioni innovative per l'uso di spazi ridotti: dalle pareti-arredo che si spostano per far spazio talvolta al soggiorno, talvolta alla zona pranzo; ai grandi armadi che nascondono la cucina, la lavanderia, o addirittura la camera da letto.

 - Bagni inondati da vasche di ogni forma e grandezza grazie all'uso di materiali plastici con fibre di vetro, metacrilato, acrilico, durat, vetroresina, corian...ma sorprendente è anche l'uso del legno, della pietra con vere e proprie vasche scavate nella roccia, marmo ed ogni tipo di materiale naturale!


 - Un tocco di Jungle e Animalieur per chi ama osare!!!!!!


 ..ed infine tante tante vetrine...in salotto, soggiorno, cucina, tante vetrine illuminate contengono gli oggetti come gli espositori al museo!!

Ad accomunare tutti gli ambienti, c'è la tecnologia e  la domotica, con applicazioni che controllano qualsiasi cosa, dagli elettrodomestici in cucina sempre connessi e integrati e votati al risparmio energetico, al bagno completamente digitale e green oriented.


Angela Archinà









Commenti

I POST PIù POPOLARI

PROGETTO DI RESTYLING & INTERIOR DESIGN COMPLETO DI UN APPARTAMENTO

PARMA 33#: IL LOFT A TORINO CON IL BLIARDO DENTRO

PRIMA E DOPO - TRASFORMARE IL GIARDINO IN UN'OASI DI RELAX!